Marlene Dumas at Fondation Beyeler

Art Basel 2015

Ho sempre considerato la Fondazione Beyeler di Basilea un piccolo, inaspettato paradiso. Una distesa apparentemente infinita di verde, sormontata da sculture immortali e da architetture eccelse.
Dal 31 maggio fino al 6 settembre 2015, tra le luminose stanze progettate da Renzo Piano è possibile ammirare la bellezza delle opere di Marlene Dumas. The Image as Burden: questo il titolo della retrospettiva già precedentemente presentata alla Tate Modern di Londra e allo Stedelijk Museum di Amsterdam.

Cosiderata da molti una delle più grandi pittrici viventi, da me una delle più grandi e basta, Marlene Dumas nasce in Sudafrica nel 1953 ma attualmente vive e lavora in Europa, ad Amsterdam.
La maggior parte delle sue pitture prende spunto da materiale cartaceo: fotografie, ritagli di giornale, persino la storia dell’arte riprende vita sotto una nuova forma attraverso le sue tele e le sue delicate carte. La bambina ritratta in un vecchio album di famiglia, un autoritratto immortalato in uno scatto fotografico, il corpo ucciso e dilaniato di un terrorista estrapolato da un qualche quotidiano, il volto urlante di Anna Magnani nel film capolavoro di Pier Paolo Pasolini “Mamma Roma”.
Fonti così diverse, unite da un’unica visone sul mondo.
Ma ciò che più di tutti mi colpisce è quel Cristo.. il cristo dipinto da Hans Holbein il Giovane agli inizi del Cinquecento, e che oggi Marlene Dumas riporta davanti ai nostri occhi con lo stesso senso di poesia e orrore che convivono nel concetto di morte.
La carne si decompone, le membra si contorcono e il viso si irrigidisce lentamente. Uno spettacolo terrificante, ma che osserverei per ore intere.

Morte, vita, amore ma anche storia, arte e politica.
Una parte di me è convinta che i grandi artisti si possano riconoscere dal fardello che si portano appresso e che rigettano fuori nelle loro creazioni. Spesso questo fardello è proprio la loro conoscenza di così tante cose, forse troppe per poter essere ingabbiate in un solo corpo.

IMG_5414
IMG_5415
IMG_5418
IMG_5337
IMG_5347
IMG_5350
IMG_5359
IMG_5362
IMG_5363
IMG_5365
IMG_5367
IMG_5372
IMG_5375
IMG_5377
IMG_5378
IMG_5389
IMG_5381
IMG_5380
IMG_5390
IMG_5392
IMG_5391
IMG_5393
IMG_5397
IMG_5396
IMG_5399
IMG_5401
IMG_5402
IMG_5341
IMG_5324

IMG_5315
Acqua lounge-restaurant in Basel

IMG_5317
Acqua lounge-restaurant in Basel